TE – Libertà e arte
Libertà e arte

TE

Te
lasciarti essere te
tutta intera
Vedere
che tu sei tu solo
se sei
tutto ciò che sei
la tenerezza
e la furia
quel che vuole sottrarsi
e quel che vuole aderire
Chi ama solo una metà
non ti ama a metà
ma per nulla
ti vuole ritagliare a misura
amputare
mutilare
Lasciarti essere te
è difficile o facile?
Non dipende da quanta
intenzione e saggezza
ma da quanto amore e quanta
aperta nostalgia di tutto
di tutto
quel che tu sei
Del calore
e del freddo
della bontà
e della protervia
della tua volontà
e irritazione
di ogni tuo gesto
della tua ritrosia
incostanza
costanza
Allora
questo
lasciarti essere te
non è forse
così difficile
Erich Fried

Foto di Erich Fried

Erich Fried, poeta austriaco naturalizzato britannico, nacque a Vienna nel 1921 e morì nel 1988. Ebreo, fu costretto ad abbandonare l’Austria nel 1938 con l’avvento della Germania nazista ed emigrò a Londra. Fried scrisse numerosi volumi di poesie oltre ad un romanzo, racconti, un libretto d’opera  e  drammi  radiofonici. Durante tutta la sua carriera Fried ricevette diversi premi letterari fino al 1987, un anno prima della sua morte.

Articoli correlati:

ESSERE – TRA VERDE E BLU

IDENTITA’ CELATA

Fonti:
it.wikipedia.org

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *