Libertà e arte
Libertà e arte - Ulisse Caputo, dalla pittura napoletana di fine ‘800 al post-impressionismo francese neoimpressionismo – Libertà e arte
ulisse-caputo-la-pianista-libertaearte

Ulisse Caputo, dalla pittura napoletana di fine ‘800 al post-impressionismo francese

Era italiano, nato a Salerno nel 1872 ma, come numerosi suoi colleghi che avrà occasione di conoscere, quali Balestriere, Boldini o Zandomenighi, Ulisse Caputo decise, a circa ventisette anni di lasciare l’Italia e di trasferirsi in Francia, a Parigi dove rimase fino alla sua morte, avvenuta nel 1948. Due forti motivazioni spinsero Caputo ad espatriare: […]

Leggi

Vasiliy-Polenov-pittura-impressionismo-russo-Monastero-sul-fiume-1898-www.libertaearte.com

Buone vacanze all’insegna dell’Impressionismo Russo

Libertà e Arte chiude in Agosto. Andrò una settimana a Mosca e per augurarvi buona estate vi propongo, in veste nuova e rielaborata, un articolo pubblicato due anni fa che parla dell’impressionismo russo e del suo nuovo Museo di Mosca, fonte ispiratrice di questo viaggio. Dell’arte pittorica russa è molto noto il movimento dell’Avanguardia che […]

Leggi

Ricevi gli articoli via email