nature morte – Libertà e arte
Libertà e arte
David-Gray-1-libertaearte

Quelle composizioni chiamate nature morte

Quattro artisti, Helen Simmonds, David Gray, Jean-Pierre Bédarrides e Evgeniy Lushpin, quattro personalità ben distinte ma con lo stesso amore per le nature morte, dalle forme, ambientazioni e colori diversi, ma tutte realizzate in uno stile moderno, iperrealista, pulito e di grande effetto, nel loro elegante minimalismo. Per quanto riguarda la scelta degli oggetti da […]

Leggi

Eugene-Henri-Cauchois-22-libertaearte

Le composizioni floreali di Eugène Henri Cauchois

Splendenti composizioni di fiori, frutti e oggetti dei più vari: sono queste le opere che resero famoso ed apprezzato Eugène Henri Cauchois (1850-1911), pittore francese che diventò, con il suo stile fortemente influenzato dall’impressionismo, uno dei maggiori esponenti dell’Ecole fleuriste francese della seconda metà dell’Ottocento. Cauchois proveniva dall’Accademia delle Belle Arti di Parigi e all’inizio […]

Leggi

frida-kahlo-naturaleza-viva-2-libertaearte

Le nature vive e il lato luminoso di Frida

Ancora Frida, ma mai la stessa. Magdalena Carmen Frida Kahlo Calderón non finirà mai di stupire. I dipinti più celebri di Frida Kahlo sono i suoi autoritratti, con i quali ha trasmesso una certa visione di sé e della sua arte. Essi sono molto crudi, angoscianti, inquietanti e talvolta anche macabri ma rappresentano solo la […]

Leggi

Lea-Reinhart-29-libertaearte

Chi era l’artista viennese Lea Reinhart?

So pochissimo di Lea Reihnart; dal nome presumo fosse una donna e comunque una pittrice nata in Repubblica Ceca nel 1877 ma austriaca d’adozione. Studiò presumibilmente alla Scuola d’Arte di Vienna sotto la guida dei pittori Robert Scheffer e Adalbert Franz Seligman. Non ho trovato altro al suo riguardo e mi dispiace perché il suo talento […]

Leggi