Libertà e arte
Libertà e arte - Ulisse Caputo, dalla pittura napoletana di fine ‘800 al post-impressionismo francese nabis – Libertà e arte
ulisse-caputo-la-pianista-libertaearte

Ulisse Caputo, dalla pittura napoletana di fine ‘800 al post-impressionismo francese

Era italiano, nato a Salerno nel 1872 ma, come numerosi suoi colleghi che avrà occasione di conoscere, quali Balestriere, Boldini o Zandomenighi, Ulisse Caputo decise, a circa ventisette anni di lasciare l’Italia e di trasferirsi in Francia, a Parigi dove rimase fino alla sua morte, avvenuta nel 1948. Due forti motivazioni spinsero Caputo ad espatriare: […]

Leggi

arte-nabis-litografia-Édouard_Vuillard,_The_Tuileries_Garden,_from_Album_des_Peintres-Graveurs,_1896-Litografia-a-acolori-Metropolitan-Museum-New-York-www.libertaearte.com

Dagli artisti di Pont Aven al gruppo dei Nabis

Chi erano i Nabis ? Erano una dozzina di giovani artisti dell’avanguardia post-impressionista parigina capeggiati dal pittore Paul Sérusier. Il nome Nabis, adattamento del termine ebraico “nebiim“, fu coniato da uno di loro e significa “profeti“, “ispirati“. Prima di formare il suo gruppo, Sérusier fece parte della Scuola di Pont Aven in Bretagna (Chi erano […]

Leggi

Gauguin, Bernard e la bella Angèle

A proposito di Paul Gauguin e del suo amico Émile Bernard, sui quali ho scritto martedì scorso (Chi erano gli artisti della scuola di Pont Aven ? ), vorrei raccontarvi due curiosi aneddoti, piccoli retroscena che aiutano, penso, a conoscere in maniera un po’ diversa, quotidiana, questi grandi Maestri dell’Arte passati alla storia, facendoceli sentire più […]

Leggi

pittura-arte-Gauguin_1888_Bretonne_à_la_cruche

Chi erano gli artisti della scuola di Pont Aven ?

Erano loro. Una ventina di pittori provenienti da parti diverse della Francia, da altri Paesi d’Europa e dagli Stati Uniti, riunitisi tra il 1888 e il 1890-94 attorno alla personalità di Paul Gauguin, nel villaggio bretone di Pont Aven, attratti da una vita tranquilla, lontano dal frastuono di Parigi. Negli anni ’80 del 1800 la […]

Leggi

Ricevi gli articoli via email