Sole e tranquillità in interni danesi, di Peter Ilsted – Libertà e arte
Libertà e arte

Sole e tranquillità in interni danesi, di Peter Ilsted

Dopo Martinus Rørbye, danese della prima metà dell’Ottocento, vi presento Peter Ilsted che visse a cavallo tra il XIX° e il XX° secolo (1861-1933) e fu uno dei principali pittori e stampatori danesi, artista di spicco della Danimarca del primo Novecento.

Ilsted era membro della “The Free Exhibition”, una società artistica progressista creata intorno al 1890, i cui membri erano famosi per dipingere le immagini di “Sunshine and Silent Rooms” (stanze silenziose e assolate), tutte in colori tenui, che riflettevano l’ordine di una vita tranquilla e richiamavano alle opere di Vermeer. La loro arte fu in seguito denominata “Copenhagen Interior School”.

Peter-Ilsted_The_dining_room-libertaearte
Peter Ilsted – La sala da pranzo, 1887 ca
Peter-Ilsted-Interior-from-Liselund-with-a-woman-in-white-libertaearte
Peter Ilsted – Interno di Liselund con donna in bianco vicino alla finestra, 1896 – olio su tela – 54 x 43 cm
Peter-Ilsted-Interior-with-Woman-Before-a-Mirror-Liselund-libertaearte
Peter Ilsted – Interno con donna davanti allo specchio, Liselund
Peter-Ilsted-A-Sunlit-Interior-libertaearte
Peter Ilsted – Interno assolato, 1909 – Collezione privata
Peter_Ilsted_-_At_the_Window-libertaearte
Peter Ilsted – Alla finestra – olio su tela – 58 x 58 cm
Peter-Ilsted-two-of-the-artist-s-daughters-at-liselund-libertaearte
Peter Ilsted – Due delle figlie dell’artista a Liselund
Peter-Ilsted-daughter-in-bedroom-libertaearte
Peter Ilsted – Figlia in camera da letto

Questi interni, semplici e molto ordinati, evocano subito un senso di calma e d’intimità. L’atmosfera creata dalla luce e dai colori è calda, rassicurante e l’insieme è veramente di grande fascino.

Ma Ilsted era anche un tecnico e dette un contributo considerevole nel campo delle arti grafiche. Le sue mezzotinte (processo di stampa della famiglia di calcografia, tecnicamente un metodo puntasecca) erano molto popolari e importanti ai suoi tempi, considerate rivoluzionare e tra le più grandi mai realizzate.

Peter_Ilsted_-_Der_ventes_gæster_libertaearte
Peter Ilsted – In attesa di un ospite, 1911 – Mezzotinta – 33,3×38,5 cm
Peter_Vilhelm_Ilsted_-To_kvinder_i_en_døråbning_libertaearte
Peter Ilsted – Due giovani donne sulla porta, 1913 – Mezzotinta a colori – 40×32 cm
Peter_Ilsted_-_Sunshine_libertaearte
Peter Ilsted – Sole, 1909 – Mezzotinta – 33,5×27 cm

Ilsted riscosse un grande successo durante tutta la sua carriera artistica, vincendo molti premi e riconoscimenti.

Aveva studiato alla Royal Danish Academy of Fine Arts, completando il suo corso di studi in cinque anni e debuttando immediatamente dopo, nel 1833 alla Mostra di Primavera di Charlottenborg, a Copenhagen.
Nel 1835, partì per un lungo un viaggio di studio in tutta Europa, in Egitto, Palestina, Grecia, Turchia e Marocco.
Nel 1891 Ilsted sposò Ingeborg Lovisa Petersen e nello stesso anno la coppia soggiornò in Italia e in Francia.

Peter_Ilsted_-_Interiør_med_kunstnerens_hustru,_Ingeborg_libertaearte
Peter Ilsted – Interno con la moglie dell’artista durante una visita in Italia, 1891 ca – olio su tela – 67 x 51 cm – Collezione privata

Ilsted espose le sue opere a Londra nel 1907, in Germania e al Salone di Parigi.
Fu insignito di varie medaglie, divenne assistente alla Royal Danish Academy dal 1893 al 1905 e lavorò periodicamente come conservatore-restauratore.

Il grande artista danese morì a Copenhagen nel 1933.

LeA

Anche alcuni esterni altrettanto degni di nota.

Peter_Ilsted_-_Blomstrende_Pelargonie._Capri_-_libertaearte
Peter Ilsted – Pelargonium in fiore. Capri, 1891 – olio su tela – 66×51 cm
Peter-Ilsted-Før-Frokost-libertaearte
Peter Ilsted – Prima di colazione, 1891 – olio su tela – 53 x 38 cm
Peter-Ilsted-A-Quiet-Moment-libertaearte
Peter Ilsted – Un momento tranquillo
Peter-Ilsted-A-street-scene-in-Tunisia-libertaearte
Peter Ilsted – Una scena di strada in Tunisia, 1891

Fonti:
en.wikipedia.org
artnet.com/artists

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gli articoli via email