Libertà e arte

Libertà e arte - Impressioni estive dal New Jersey PITTURA XIX° e inizio XX° secolo – Libertà e arte

Impressioni estive dal New Jersey

Edward Dufner (Stati Uniti, 1872-1957) è conosciuto come il più importante pittore impressionista del New Jersey. Studiò a Buffalo, a New York e successivamente all’Académie Julian di Parigi. Nella capitale francese Dufner lavorò anche col collega compatriota James Whistler dal quale venne molto influenzato e, in occasione dell’importante “Salon” del 1899, vinse uno dei numerosi […]

Leggi

Cecilia Beaux, ritrattista americana dallo stile impressionista

Vorrei iniziare mostrandovi il dipinto che mi ha portato a leggere e scoprire la vita professionale e personale di una delle più grandi ritrattiste americane vissute a cavallo tra il XIX° e il XX° secolo, poco nota oggi ma in vita la più eminente artista donna d’America e una delle più abili ritrattiste della sua […]

Leggi

Peter-Ilsted-Sunshine-in-the-living-room-libertaearte

Sole e tranquillità in interni danesi, di Peter Ilsted

Dopo Martinus Rørbye, danese della prima metà dell’Ottocento, vi presento Peter Ilsted che visse a cavallo tra il XIX° e il XX° secolo (1861-1933) e fu uno dei principali pittori e stampatori danesi, artista di spicco della Danimarca del primo Novecento. Ilsted era membro della “The Free Exhibition”, una società artistica progressista creata intorno al […]

Leggi

Martinus_Rørbye-_View_from_the_Artists_Window_libertaearte

Vista dalla finestra dell’artista Martinus Rørbye

La stupenda tela: “Vista dalla finestra dell’artista” fu realizzata nel 1825 dal pittore danese Martinus Christian Wesseltoft Rørbye (1803-1848) ed è conservata oggi al Museo Nazionale d’Arte di Copenhagen. Si tratta di un dipinto estremamente interessante, essendo al contempo romantico, realista e carico di elementi simbolici. L’opera rappresenta la finestra del salotto della casa d’infanzia […]

Leggi

Arturo-ricci-4-libertaearte

Arturo Ricci, pittore fiorentino, appassionato del rococò

Molto singolare per un pittore vissuto a cavallo tra l’ottocento ed il novecento la passione per lo stile rococò, in un’epoca in cui i movimenti artistici e sociali cambiavano e si evolvevano verso tutt’altro genere. Ma Arturo Ricci, pittore fiorentino (1854-1919), illustre rappresentante della scuola italiana di pittura del XIX° secolo, fu fortemente influenzato dal […]

Leggi

ulisse-caputo-la-pianista-libertaearte

Ulisse Caputo, dalla pittura napoletana di fine ‘800 al post-impressionismo francese

Era italiano, nato a Salerno nel 1872 ma, come numerosi suoi colleghi che avrà occasione di conoscere, quali Balestriere, Boldini o Zandomenighi, Ulisse Caputo decise, a circa ventisette anni di lasciare l’Italia e di trasferirsi in Francia, a Parigi dove rimase fino alla sua morte, avvenuta nel 1948. Due forti motivazioni spinsero Caputo ad espatriare: […]

Leggi

Vasiliy-Polenov-pittura-impressionismo-russo-Monastero-sul-fiume-1898-www.libertaearte.com

Buone vacanze all’insegna dell’Impressionismo Russo

Libertà e Arte chiude in Agosto. Andrò una settimana a Mosca e per augurarvi buona estate vi propongo, in veste nuova e rielaborata, un articolo pubblicato due anni fa che parla dell’impressionismo russo e del suo nuovo Museo di Mosca, fonte ispiratrice di questo viaggio. Dell’arte pittorica russa è molto noto il movimento dell’Avanguardia che […]

Leggi

emile-claus-la barca-che passa-libertaearte

Émile Claus, pittore del sole: dal Naturalismo all’Impressionismo

Ripartendo dal Naturalismo inglese di William Stott di Oldham, descritto nel mio ultimo articolo (PRINCIPE o PASTORE? Tra Realismo e Naturalismo), vorrei parlare di un importante artista belga, Émile Claus (1849-1924) che dal Naturalismo arrivò progressivamente ad un suo particolare stile di Impressionismo, diventando uno dei principali rappresentanti della pittura impressionista in Belgio, fondatore e […]

Leggi

William-Stott-of-Oldham-prince-or-shephard-a-girl-in-a-meadow-libertaearte

PRINCIPE o PASTORE? Tra Realismo e Naturalismo

“Principe o Pastore?” è il titolo di questo straordinario dipinto realizzato nell’estate del 1880 in Francia da William Stott of Oldham (Inghilterra, 1857-1900), figura di spicco dell’arte britannica realista e naturalista di quel tempo. L’opera mostra una ragazza immersa nella contemplazione; il titolo “Principe o Pastore?” (Prince or Shepherd?) allude ai suoi pensieri quotidiani sul […]

Leggi

Eva_Gonzalès_-_Le_lecture_au_jardin-libertaearte

Eva Gonzalès, una grande impressionista e musa di Manet

Quest’articolo trae le sue origini da un paio di scarpette in raso accanto ad una rosa “fânée”: dipinto semplice e poco noto ma per me speciale, capace di esercitare un fascino e un’attrattiva del tutto particolari. Si tratta dell’opera “Scarpe bianche” realizzata da Eva Gonzalès (Parigi, 1849–1883). Eleganza, colori sfumati, atmosfere morbide e languide caratterizzano le opere […]

Leggi

Ricevi gli articoli via email