Articoli / Attualità - Arte- Informazione - Cultura

“QUANDO SI SCRIVE DELLE DONNE BISOGNA INTINGERE LA PENNA NELL’ ARCOBALENO” (Denis Diderot uno dei massimi esponenti dell’Illuminismo francese).

Alcuni c’erano già arrivati nel XVIII° secolo; mi sembra che in rapporto al tempo trascorso da allora, i progressi non siano stati così notevoli. Non mi sembra che questo pensiero si sia espanso più di tanto. Che ne dite ? Quanti secoli ci vorranno ancora per eliminare l’arroganza più o meno inconscia, celata o tenuta a freno, i pregiudizi, le false credenze, abbandonare gli schemi arcaici della superiorità, del possesso, della rivalità nei confronti delle donne di alcuni, ancora troppi ?

Chair-Magazine-8-marzo-730x547

Fonte foto: chairmag.it

Denis Diderot (1713-1784), amico e collaboratore di Voltaire, è stato un filosofo, enciclopedista e scrittore francese. Fra i massimi rappresentanti dell’Illuminismo e degli intellettuali del XVIII secolo, Diderot fu uno dei primi europei ad interessarsi di culture orientali, avviando gli studi sul buddhismo, il taoismo e l’induismo; egli venne considerato anche un precursore della psicologia.

LeA

Fonte: it.wikipedia.org
Foto testata: Opera dello scultore britannico Robin Wight - Fantasy Wire Fairies Scuptures - www.fantasywire.co.uk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *