Tag: Sud e Centro America


Le nature vive e il lato luminoso di Frida Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura - PITTURA XX° e XXI° secolo - Surrealismo-Metafisica-Realismo magico

Ancora Frida, ma mai la stessa. Magdalena Carmen Frida Kahlo Calderón non finirà mai di stupire. I dipinti più celebri di Frida Kahlo sono i suoi autoritratti, con i quali ha trasmesso una certa visione di sé e della sua arte. Essi sono molto crudi, angoscianti, inquietanti e talvolta anche macabri ma rappresentano solo la realtà più dolorosa dell’artista, il suo lato oscuro, quello del suo corpo martoriato. Frida esprime il suo calvario, il suo...

Leggi di più


L’Impressionismo di Washington Maguetas: la poesia, il suo giardino e il mare Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura - Impressionismo contemporaneo - PITTURA XX° e XXI° secolo

Ricollegandomi all’ultimo articolo di martedì (Viaggio in Brasile alle origini primordiali dell’Impressionismo), ho pensato di parlarvi del pittore impressionista brasiliano Washington Maguetas, noto e apprezzato a livello internazionale per i suoi splendidi dipinti dalle atmosfere incerte tra Francia e Tropici. Perché Maquetas? Perché l’ho citato nella pubblicazione e perché vivendo in Brasile, l’artista è nato e cresciuto costantemente immerso nella stessa luce, negli stessi colori e nella stessa natura che illuminarono e colpirono Edouard Manet...

Leggi di più


Omaggio a Frida Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura - PITTURA XX° e XXI° secolo - Surrealismo-Metafisica-Realismo magico

« Venivo considerata surrealista. Non è esatto. Non ho mai dipinto dei sogni. Ciò che ho rappresentato è la mia realtà. » Per oggi era previsto un altro articolo, ma amo troppo Frida Kalho per non destinarle due parole, spontanee, di getto, che non vogliono ritrarre le opere e la vita di quest’artista che tutti conosciamo, ma vogliono semplicemente ricordarla ad una settimana dall’anniversario della sua nascita, il 6 Luglio 1907 e dopo aver visto,...

Leggi di più


L’impatto di un libro ALTRE ARTI, ALTRI TEMI - Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Il peso delle parole, la forza e la potenza dei libri, l’influenza che essi possono esercitare sulle persone e la società. Questa installazione è stata realizzata dall’architetto e artista messicano Jorge Mendez Blake, nato nel 1974 a Guadalajara dove vive e lavora. Méndez Blake si è fin dal 2000 distinto e fatto notare per il suo impegno ad esplorare la complessità dei tempi moderni, attraverso le sue opere che sono state esposte in musei e...

Leggi di più


I romanzi singolari ed avvincenti di Jamaica Kincaid – 2a parte ALTRE ARTI, ALTRI TEMI - Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

1a parte: I romanzi singolari ed avvincenti di Jamaica Kincaid I romanzi autobiografici di Jamaica Kincaid raccontano un’ infanzia e un’adolescenza trascorse in solitudine, prive di amore, attenzioni e considerazione, punteggiate solo da sporadiche relazioni umane, in un contesto di miseria, abbandono e ostilità. Per capire cosa ha portato la Kincaid ad affrontare determinati temi, comprendere la sua psicologia ed il perché del risentimento e della rabbia che traspaiono dai toni duri e taglienti utilizzati, occorre un...

Leggi di più


I romanzi singolari ed avvincenti di Jamaica Kincaid (1a parte) ALTRE ARTI, ALTRI TEMI - Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Ho scoperto questa scrittrice caraibica acquistando il suo ultimo libro “Vedi adesso allora” pubblicato nel 2014, a seguito di una recensione che mi aveva interessata ed intrigata. Alcuni critici hanno definito il suo lavoro un “magico realismo” e penso che qualcosa di magico ci sia veramente perché dopo un primo attimo di stupore e smarrimento sono stata letteralmente stregata dallo stile narrativo e l’atmosfera creata dalla scrittrice nel suo più recente romanzo ma soprattutto in...

Leggi di più


La Casa di Pablo Neruda a Isla Negra ALTRE ARTI, ALTRI TEMI - Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

La Casa delle Odi di Pablo Neruda (1a parte) Tra il 1954 ed il 1959, il grande poeta cileno Pablo Neruda scrisse numerosissime Odi, poesie per celebrare la vita valorizzando tutte le sue manifestazioni più semplici e scontate, il quotidiano: sentimenti ma anche tanta natura, animali, cibo, gli utensili che tutti i giorni teniamo in mano senza neanche magari farci caso. Con queste particolari poesie, Neruda vuole anche rendere la poesia più accessibile, alla portata di tutti,...

Leggi di più


La Casa delle Odi di Pablo Neruda (1a parte) ALTRE ARTI, ALTRI TEMI - Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

“La poesia è sempre un atto di pace. Il poeta nasce dalla pace come il pane nasce dalla farina” – Pablo Neruda da “Confesso che ho vissuto”. Chi era Pablo Neruda più o meno tutti lo sappiamo. Nel 1904 nasce in Cile Ricardo Eliezer Neftalí Reyes Basoalto che si farà conoscere con lo pseudonimo di Pablo Neruda e diventerà nel 1971 premio Nobel per la letteratura. Gabriel Garcia Marquez, altro importante esponente della letteratura latino-americana,...

Leggi di più


Panoramica della scalinata Selaròn - Rio, dicembre 2011 ALTRE ARTI, ALTRI TEMI - Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Rio, oltre ai simboli per la quale è mondialmente conosciuta, racchiude altri tesori che vale la pena di scoprire, magari anche solo leggendo. Uno di questi è la Scalinata Selaròn che confina, collegandoli, tra due tipici, antichi e colorati quartieri della città: Lapa, bohémien, ricco di locali, musica e negozi d’antiquariato e Santa Teresa, posto su una delle colline di Rio, immerso nel verde e caratterizzato da ville e palazzi coloniali. La scalinata Selaròn è...

Leggi di più


RICARDO – TRAFFICANTE DI LIBRI (2a parte) – A MAO E A LUVA (La mano e il guanto) ALTRE ARTI, ALTRI TEMI - Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Articolo correlato: RICARDO – TRAFFICANTE DI LIBRI (1a parte)   L’impegno di Kcal non ha portato ricchezza economica alla sua gente ma è riuscito a trasmettere un’altro tipo di ricchezza, altrettanto importante: il sapere. Ha regalato nuove prospettive e acceso i riflettori su tante persone riscattandole e dimostrando che la povertà non esclude cultura, dignità e coraggio. Kcal dice di amare gli abitanti della Favela perchè: “…………. hanno un grande cuore” ! Come lui stesso, del...

Leggi di più



Pagina 1 di 212