Tag: storia


I Tesori Farnesi e gli appartamenti reali di Capodimonte (1a parte) Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Capodimonte (Napoli), un immenso Parco che circonda un prezioso scrigno, la Reggia voluta da Carlo di Borbone e costruita apposta per conservare le straordinarie raccolte di tesori artistici ereditate dalla famiglia e che oggi costituiscono il famoso Museo Nazionale. Oltre ai sontuosi appartamenti storici, il Museo Nazionale di Capodimonte ospita un’importante galleria di arte contemporanea e le gallerie di arte antica, composte da diverse collezioni, prevalentemente pittoriche. Fra tutte spicca la Collezione Farnese, nucleo fondante...

Leggi di più


Léonard Tsuguharu Foujita (Giappone (1886–1968)  - Café - 1918 Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Qualche mese fa scrissi un articolo sul Caffè “Les Deux Magots” (Il fascino dei Caffè Artistici parigini: Les Deux Magots), uno dei numerosi Caffè artistici e letterari che fiorirono a Parigi dalla seconda metà dell’Ottocento in poi. Vorrei proseguire questa affascinante rassegna parlando del Caffè “La Rotonde”. Storico concorrente del dirimpettaio Café du Dome, La Rotonde aprì nel 1911 nel quartiere di Montparnasse e divenne ben presto fra i punti di ritrovo più frequentati da...

Leggi di più


Giapponismo, passione che viene, che va e che torna Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Corsi e ricorsi della storia: il grande interesse per la cultura giapponese non è solo di oggi; anche tra la seconda metà dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento il Giappone appassionò l’Europa e gli Stati Uniti, ma anche Australia e Nuova Zelanda, diventando di gran moda e trasformando il mondo dell’arte e della cultura. A partire dal 1850, grazie a sempre maggiori scambi commerciali e alle varie Esposizioni Universali, una gran quantità di oggetti giapponesi...

Leggi di più


Il Ponte tra realtà e metafora: collega luoghi e unisce persone Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Il ponte: mezzo di comunicazione fondamentale per congiungere luoghi altrimenti isolati ma anche simbolo indiscusso di unione e legame tra persone, razze, popoli. Realmente o idealmente il ponte infonde sicurezza, è una “mano tesa” verso l’altra sponda, un aiuto reciproco tra due parti, affinché si possano congiungere. Ma proprio per questa sua prerogativa di unire, il ponte, forte e maestoso può diventare vulnerabile e indifeso in quanto rappresenta, tra realtà e metafora, un pericolo per...

Leggi di più


Wassily Kandinsky - Azzurro cielo (Bleu de ciel), 1940 - olio su tela -  100 x 73 cm - Musée National Art Moderne,  Centre Georges Pompidou,  Parigi. Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

“L’arte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro.” (Vasilij Kandinskij, Punto, linea, superficie) BLEU DE CIEL (AZZURRO CIELO) di Wassily Kandinsky. Dipinto realizzato nel 1940, è la reazione di Kandinsky alla guerra appena cominciata. Kandisky morirà solo quattro anni più tardi, nella sua casa di Parigi dove, in tempo d’occupazione vive recluso con sua moglie Nina. L’Azzurro cielo è quello che vede dalla finestra del suo studio...

Leggi di più


Angelo Morbelli (1854-1919) - Asfissia! 1884 –olio su tela – 159 x 199,5 cm - Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino - Fondazione Guido ed Ettore de Fornaris Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Angelo Morbelli, giovane pittore conosciuto a Milano come uno degli esponenti del nuovo realismo pittorico a sfondo sociale, espose nel 1884 all’Accademia di Brera quello che sarà in seguito conosciuto come il suo capolavoro: “Asfissia!”. Il dipinto, ricco di particolari ritraeva una scena drammatica: una tavola imbandita, alcune lettere, una pistola, tanti fiori sul pavimento e in un angolo due corpi distesi, un uomo e una donna morti. A cosa si fosse ispirato Morbelli per...

Leggi di più


In Arte “Pastiera”, delizia del palato fra mito, leggenda e realtà Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

La Pastiera, dolce tipico del periodo pasquale, uno dei capisaldi della cucina napoletana che si tramanda molto probabilmente dal XVI° secolo, è di per sè un’opera d’arte; farne un capolavoro richiede, oltre agli ingredienti di base anche molte attenzioni, amore e passione, componenti che di sicuro utilizzavano le suore dell’antico convento di San Gregorio Armeno a Napoli, originarie dell’Ordine basiliano e considerate delle vere maestre nella complessa preparazione di questa specialità; durante il periodo pasquale ne confezionavano...

Leggi di più


Marcus Gheeraerts (Bruges 1561 ca. - Londra 1636) - Ritratto di Anna di Danimarca, 1614 - Olio su tavola - 110,5 x 83,7 cm - Royal Collection, Londra Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Le perle sono legate alla luna, all’acqua e alla donna. Le perle, dalla brillante iridescenza, si diceva fossero la magica unione fra la rugiada, l’acqua marina e gli astri, in particolare la luna, per la sua lucentezza; nascevano nelle conchiglie ma anche dalle lacrime, trasformando il dolore in gioia. Una leggenda araba narrava che “le perle sono gocce di rugiada cadute in mare nelle notti di luna piena e penetrate nelle ostriche.” Plinio riprese questa...

Leggi di più


Johann Zoffany (Germania 1733–1810) - La Tribuna degli Uffizi, 1772-78 – olio su tela – 123,5×155 -  Royal Collection, Castello di Windsor (Gran Bretagna) Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Oggi, intorno al mondo dell’arte ruotano parole come “galleria, museo, collezionista, critico”, ma che origine hanno e com’erano una volta. Dalla scoperta di alcuni dipinti che vi mostro in quest’articolo, mi è sembrato interessante proporvi a grandi linee un excursus di come si è evoluto il mondo dell’arte nel corso dei secoli, sottolineando innanzitutto che alcune delle più ricche collezioni del passato sono andate a costituire il nucleo originario di numerosi attuali musei. Antichità greco-romana:...

Leggi di più


Il fascino dei Caffè Artistici parigini: Les Deux Magots Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Numerosi sono i Caffè parigini che dalla seconda metà dell’’800 hanno ospitato nomi illustri della letteratura, dell’arte e della filosofia. Uno di questi è il Caffè “Les Deux Magots” cioè “Le due figure cinesi”, strano nome che deriva da due statue cinesi in mostra all’interno del locale. Nel 1812, prima di diventare un famoso punto di ritrovo per intellettuali, pittori e scrittori, Les Deux Magots era un bazar dove si vendevano oggetti provenienti da ogni...

Leggi di più



Pagina 1 di 212