Libertà e arte
Libertà e arte - Émile Claus, pittore del sole: dal Naturalismo all’Impressionismo realismo – Libertà e arte
emile-claus-la barca-che passa-libertaearte

Émile Claus, pittore del sole: dal Naturalismo all’Impressionismo

Ripartendo dal Naturalismo inglese di William Stott di Oldham, descritto nel mio ultimo articolo (PRINCIPE o PASTORE? Tra Realismo e Naturalismo), vorrei parlare di un importante artista belga, Émile Claus (1849-1924) che dal Naturalismo arrivò progressivamente ad un suo particolare stile di Impressionismo, diventando uno dei principali rappresentanti della pittura impressionista in Belgio, fondatore e […]

Leggi

William-Stott-of-Oldham-prince-or-shephard-a-girl-in-a-meadow-libertaearte

PRINCIPE o PASTORE? Tra Realismo e Naturalismo

“Principe o Pastore?” è il titolo di questo straordinario dipinto realizzato nell’estate del 1880 in Francia da William Stott of Oldham (Inghilterra, 1857-1900), figura di spicco dell’arte britannica realista e naturalista di quel tempo. L’opera mostra una ragazza immersa nella contemplazione; il titolo “Principe o Pastore?” (Prince or Shepherd?) allude ai suoi pensieri quotidiani sul […]

Leggi

14.An-He-lady-tending-her-garden-libertaearte

Dolcezza e rispetto per le donne nella pittura di An He

An He, conosciuto anche come Hans Amis, è un pittore cinese-americano nato nel 1957 a Guangzhou, all’interno di una famiglia di artisti. Frequenta una degli migliori Accademie d’Arte cinesi e a 24 anni viene ammesso alla “All China Artist Association”, l’Associazione Superiore Nazionale cinese per solo artisti professionisti, diventando il più giovane membro mai stato […]

Leggi

leon-roulette-papaveri-al-sole-libertaearte

L’estate di Leon Roulette

Luce intensa e penetrante, è quello chi mi è piaciuto nelle opere floreali di Leon Roulette, pittore statunitense, nato nel 1959 in California, dove tuttora vive e lavora. Lo splendore dei suoi papaveri e dei suoi girasoli abbaglia e mi fanno pensare alle nostre campagne, in estate. Non so se l’artista sia stato ispirato dai nostri […]

Leggi

Morbelli_asfissia-1-libertaearte

“ASFISSIA!”: la cronaca di un dramma d’amore secondo Angelo Morbelli

Angelo Morbelli, giovane pittore conosciuto a Milano come uno degli esponenti del nuovo realismo pittorico a sfondo sociale, espose nel 1884 all’Accademia di Brera quello che sarà in seguito conosciuto come il suo capolavoro: “Asfissia!”. Il dipinto, ricco di particolari ritraeva una scena drammatica: una tavola imbandita, alcune lettere, una pistola, tanti fiori sul pavimento […]

Leggi

Lea-Reinhart-29-libertaearte

Chi era l’artista viennese Lea Reinhart?

So pochissimo di Lea Reihnart; dal nome presumo fosse una donna e comunque una pittrice nata in Repubblica Ceca nel 1877 ma austriaca d’adozione. Studiò presumibilmente alla Scuola d’Arte di Vienna sotto la guida dei pittori Robert Scheffer e Adalbert Franz Seligman. Non ho trovato altro al suo riguardo e mi dispiace perché il suo talento […]

Leggi

john-lester-toscana-3-libertaearte

John Lester, un artista e due stili

Chi ha visto il mio post sulla Pagina FB di Libertà e Arte ha già avuto una brevissima anticipazione su questo pittore britannico contemporaneo. Inizialmente sono stata attratta dagli squillanti colori di alcune sue opere, poi leggendo su di lui ho scoperto una singolare poliedricità ed una particolarità che lo distingue e caratterizza: la sorprendente […]

Leggi

Albert-Anker-Ora-di-pranzo-pittura-www.libertaearte.com

I bambini di Albert Anker

Ambienti rurali e la vita dei bambini … tanti bambini. Albert Anker (1831-1910) è stato un pittore svizzero che ha goduto in vita di grandi riconoscimenti, sia in patria che all’estero; purtroppo, dopo la sua morte, il rientro in Svizzera di tutte le sue opere ha nuociuto all’espandersi della sua fama. Studiò arte in Svizzera […]

Leggi

Hopper-Lee Shore-pittura-artisti-www.libertaearte.com

UN AMERICANO A BOLOGNA – EDWARD HOPPER

Edward Hopper, pittore statunitense fra i massimi esponenti dell’arte americana del XX° secolo, nasce nel 1882 nella piccola cittadina di Nyack, in una colta famiglia borghese. Fin da piccolo Hopper dimostra una spiccata abilità nel disegno. I genitori, convinti del suo talento lo incoraggiano e gli permettono di iscriversi, nel 1899 alla New York School […]

Leggi

Ricevi gli articoli via email