Tag: natura


Senza titolo, 1953 Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

L’isola è Lanzarote, nell’arcipelago delle Canarie, l’Artista è César Manrique (1919-1992), talento multidisciplinare, pittore, scultore, architetto, disegnatore urbanistico e paesaggistico, uno dei pionieri dell’arte astratta in Spagna e dell’ecologismo, grande conservatore del patrimonio artistico. Anche se egli amava dire : “prima di tutto mi considero un pittore”, non si può immaginare Lanzarote com’è oggi, isola incontaminata, accogliente e culturalmente molto interessante senza César Manrique; l’ho potuto constatare con i miei occhi nell’agosto 2014 quando vi...

Leggi di più


La pittura di HERMANN HESSE: dalla terapia alla passione Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

E’ in corso a Cecina (Li), fino al 15 maggio, una mostra dedicata agli Acquerelli di Hermann Hesse. Il celebre scrittore, premio Nobel per la letteratura nel 1946, è conosciuto soprattutto per le sue opere letterarie ma è stato anche un pittore di notevole talento, malgrado abbia intrapreso la sua attività come autodidatta e al fine di perfezionare la sua arte abbia ricevuto solo l’aiuto di alcuni suoi amici pittori. Personalità inquieta e travagliata, Hermann Hesse era...

Leggi di più


La Casa di Pablo Neruda a Isla Negra Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

La Casa delle Odi di Pablo Neruda (1a parte) Tra il 1954 ed il 1959, il grande poeta cileno Pablo Neruda scrisse numerosissime Odi, poesie per celebrare la vita valorizzando tutte le sue manifestazioni più semplici e scontate, il quotidiano: sentimenti ma anche tanta natura, animali, cibo, gli utensili che tutti i giorni teniamo in mano senza neanche magari farci caso. Con queste particolari poesie, Neruda vuole anche rendere la poesia più accessibile, alla portata di tutti,...

Leggi di più


C’ERANO UNA VOLTA NATURA, LIBERTA’ E PACE. DOVE ?……… (2a puntata) CONTRO OGNI FORMA DI SUPREMAZIA ED EGEMONIA DI UN POPOLO SU UN ALTRO Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Articolo correlato: C’ERANO UNA VOLTA NATURA, LIBERTA’ E PACE. DOVE?……..(1a puntata) La religione pagana degli Inuit si basava sulla credenza che molti animali e fenomeni naturali avessero uno spirito; le persone viventi avevano due anime: una si chiamava “il respiro della vita” o “il respiro della luce” e l’altra era l’anima vera e propria, quella che giungeva nell’aldilà alla morte della persona, mentre il respiro della luce scomparirà. Anche l’aurora boreale (Aqsarniit) era una manifestazione luminosa degli...

Leggi di più


C’ERANO UNA VOLTA NATURA, LIBERTA’ E PACE. DOVE ?…….(1a puntata) Articoli - Attualità - Arte- Informazione - Cultura

In un Paese dove tutte le manifestazioni della natura sono estreme: notte polare, sole di mezzanotte, aurore boreali, nomi che evocano visioni uniche, fatate, magiche ma dove anche le condizioni di vita sono estreme a causa delle temperature rigidissime, dei ghiacci, dell’isolamento. Si tratta della Groenlandia, l’isola più grande del mondo. Non ci sono mai stata ma ho visto tempo fa un documentario che mi ha interessata, incuriosita e portata a leggere di usi e...

Leggi di più