Libertà e arte
Libertà e arte - Il percorso di Plinio Nomellini: da Macchiaiolo a Simbolista – Mostra a Seravezza mostre – Libertà e arte
plinio-nomellini-il-golfo-di-genova-marina-ligure-libertaearte

Il percorso di Plinio Nomellini: da Macchiaiolo a Simbolista – Mostra a Seravezza

Livornese di nascita, Plinio Nomellini (1866-1943) è stato uno dei grandi artisti che ha movimentato il panorama artistico italiano dalla seconda metà dell’ottocento fino al 1943, anno della sua morte a Firenze. Da Livorno a Firenze, da Parigi e Genova, dove attorno a lui si formò il “Gruppo di Albaro”, alla Versilia per tornare a […]

Leggi

frida-kahlo-naturaleza-viva-2-libertaearte

Le nature vive e il lato luminoso di Frida

Ancora Frida, ma mai la stessa. Magdalena Carmen Frida Kahlo Calderón non finirà mai di stupire. I dipinti più celebri di Frida Kahlo sono i suoi autoritratti, con i quali ha trasmesso una certa visione di sé e della sua arte. Essi sono molto crudi, angoscianti, inquietanti e talvolta anche macabri ma rappresentano solo la […]

Leggi

f-moireau-il-castello-di-Brienza-2014-libertaearte

Il fascino senza tempo della Basilicata nei dipinti di Fabrice Moireau

L’acquerello è il mezzo d’espressione col quale Fabrice Moireau, pittore francese nato nel 1962 ama cogliere le atmosfere dei paesaggi, delle città e della strade che percorre, seguendo la sua passione per il patrimonio architettonico, paesaggistico e naturalistico. Grazie al suo straordinario talento, Moireau ha esposto in tutto il mondo ed ha illustrato numerose pubblicazioni […]

Leggi

chini-manifesto-arte-ceramica-2-libertaearte

LIBERTY italiano

Lo stile Liberty, chiamato così in Italia ma anche Art Nouveau, Modern style o Jugendstil in altri paesi, è un movimento artistico che per più di cento anni ha esercitato un forte potere seduttivo grazie al fascino di opere provenienti da ogni settore dell’arte: pittura, scultura, incisione, architettura, ceramica, decorazione, illustrazione e manifesti. Trecento di […]

Leggi

Le atmosfere di Vermeer, da New York a Capodimonte

Fino al 9 febbraio 2017 sarà esposta al Museo di Capodimonte a Napoli, una delle opere più importanti del grande pittore olandese Jan Vermeer (1632-1675). Si tratta del dipinto “La donna con il liuto” o “Suonatrice di liuto” che appartiene al Metropolitan Museum di New York. L’opera, dipinta tra il 1662 e il 1664 ritrae una […]

Leggi

christiane-blais-bahr-a-la-goulette-libertaearte

I colori del Mediterraneo nei dipinti di Christiane Blais

Luminosità e vivacità sono le caratteristiche che mi hanno colpita appena ho incontrato Christiane Blais. Siamo state qualche ora insieme e durante la conversazione sono emersi alcuni aspetti totalmente opposti, ma spesso complementari e cioè l’amore per la riflessione, il silenzio e talvolta la solitudine. “Per fare le scelte giuste nella vita, è necessario entrare […]

Leggi

hhesse-acquerello-6-arte-apittura-www.libertaearte.com

La pittura di HERMANN HESSE: dalla terapia alla passione

Gli Acquerelli di Hermann Hesse. Il celebre scrittore, premio Nobel per la letteratura nel 1946, è conosciuto soprattutto per le sue opere letterarie ma è stato anche un pittore di notevole talento, malgrado abbia intrapreso la sua attività come autodidatta e al fine di perfezionare la sua arte abbia ricevuto solo l’aiuto di alcuni suoi amici pittori. […]

Leggi

Hopper-Lee Shore-pittura-artisti-www.libertaearte.com

UN AMERICANO A BOLOGNA – EDWARD HOPPER

Edward Hopper, pittore statunitense fra i massimi esponenti dell’arte americana del XX° secolo, nasce nel 1882 nella piccola cittadina di Nyack, in una colta famiglia borghese. Fin da piccolo Hopper dimostra una spiccata abilità nel disegno. I genitori, convinti del suo talento lo incoraggiano e gli permettono di iscriversi, nel 1899 alla New York School […]

Leggi

Foto-di- James Tissot_e_ Kathleen-Newton-e-i-loro-bambini-artisti-fotografia-ottocento-www.libertaearte.com

E’ L’ORA DI JAMES TISSOT, PITTORE DIMENTICATO (3a ed ultima parte)

1a parte: E’ L’ORA DI JAMES TISSOT, PITTORE DIMENTICATO (1a parte) 2a parte: E’ L’ORA DI JAMES TISSOT, PITTORE DIMENTICATO (2a parte) Tissot, distrutto e prostrato dopo la morte della compagna Kathleen, lascia Londra e rientra a Parigi dove porta a termine la serie del “Figliol Prodigo nella vita moderna”. James vive un periodo di grande spiritualità, […]

Leggi

Tissot- In the Conservatory-pittura-ottocento-www.libertaearte.com

E’ L’ORA DI JAMES TISSOT, PITTORE DIMENTICATO (2a parte)

1a parte: E’ L’ORA DI JAMES TISSOT, PITTORE DIMENTICATO (1a parte) “L’abito è nel contempo una scienza, un’arte, un’abitudine, un sentimento” Honoré De Balzac (1799-1850) Nel 1873, dopo la guerra franco-prussiana e la disfatta della Comune di Parigi, Tissot va a vivere a Londra dove rimarrà per 11 anni. Ben introdotto anche nella capitale britannica, frequenta […]

Leggi

Ricevi gli articoli via email