Libertà e arte
Libertà e arte - Ulisse Caputo, dalla pittura napoletana di fine ‘800 al post-impressionismo francese Francia – Libertà e arte
ulisse-caputo-la-pianista-libertaearte

Ulisse Caputo, dalla pittura napoletana di fine ‘800 al post-impressionismo francese

Era italiano, nato a Salerno nel 1872 ma, come numerosi suoi colleghi che avrà occasione di conoscere, quali Balestriere, Boldini o Zandomenighi, Ulisse Caputo decise, a circa ventisette anni di lasciare l’Italia e di trasferirsi in Francia, a Parigi dove rimase fino alla sua morte, avvenuta nel 1948. Due forti motivazioni spinsero Caputo ad espatriare: […]

Leggi

Eva_Gonzalès_-_Le_lecture_au_jardin-libertaearte

Eva Gonzalès, una grande impressionista e musa di Manet

Quest’articolo trae le sue origini da un paio di scarpette in raso accanto ad una rosa “fânée”: dipinto semplice e poco noto ma per me speciale, capace di esercitare un fascino e un’attrattiva del tutto particolari. Si tratta dell’opera “Scarpe bianche” realizzata da Eva Gonzalès (Parigi, 1849–1883). Eleganza, colori sfumati, atmosfere morbide e languide caratterizzano le opere […]

Leggi

David-Gray-1-libertaearte

Quelle composizioni chiamate nature morte

Quattro artisti, Helen Simmonds, David Gray, Jean-Pierre Bédarrides e Evgeniy Lushpin, quattro personalità ben distinte ma con lo stesso amore per le nature morte, dalle forme, ambientazioni e colori diversi, ma tutte realizzate in uno stile moderno, iperrealista, pulito e di grande effetto, nel loro elegante minimalismo. Per quanto riguarda la scelta degli oggetti da […]

Leggi

Eugene-Henri-Cauchois-22-libertaearte

Le composizioni floreali di Eugène Henri Cauchois

Splendenti composizioni di fiori, frutti e oggetti dei più vari: sono queste le opere che resero famoso ed apprezzato Eugène Henri Cauchois (1850-1911), pittore francese che diventò, con il suo stile fortemente influenzato dall’impressionismo, uno dei maggiori esponenti dell’Ecole fleuriste francese della seconda metà dell’Ottocento. Cauchois proveniva dall’Accademia delle Belle Arti di Parigi e all’inizio […]

Leggi

f-moireau-il-castello-di-Brienza-2014-libertaearte

Il fascino senza tempo della Basilicata nei dipinti di Fabrice Moireau

L’acquerello è il mezzo d’espressione col quale Fabrice Moireau, pittore francese nato nel 1962 ama cogliere le atmosfere dei paesaggi, delle città e della strade che percorre, seguendo la sua passione per il patrimonio architettonico, paesaggistico e naturalistico. Grazie al suo straordinario talento, Moireau ha esposto in tutto il mondo ed ha illustrato numerose pubblicazioni […]

Leggi

Anonimo-Bon_Bock_Café_libertaearte

Il Caffè Guerbois, dove nacque l’Impressionismo

Per continuare la rassegna dei Caffè storici e artistici parigini, vorrei parlare del “Café Guerbois”, locale atipico rispetto agli altri grandi Caffè della capitale francese in quanto meno elegante e famoso ma soprattutto oggi non più esistente. Penso comunque che sia degno di nota ed importante dal punto di vista storico e culturale dato che […]

Leggi

claire-basler-5-libertaearte

Il castello fiorito della pittrice Claire Basler

“Dipingo a olio, direttamente sul muro, su legno o su tele, su stretti pannelli verticali o su lunghi fregi, secondo l’ispirazione del luogo… Vestire di sogno i pezzi dipinti, muri viventi sui quali qualcosa di più e d’inspiegabile forza l’emozione. Una libertà senza limiti, cambiare lo spazio-tempo, aprire il volume, cingerlo d’ombra e di luce, […]

Leggi

leonard-Tsuguharu-Foujita-Cafe-libertaearte

I caffè storici parigini: La Rotonde

Qualche mese fa scrissi un articolo sul Caffè “Les Deux Magots” (Il fascino dei Caffè Artistici parigini: Les Deux Magots), uno dei numerosi Caffè artistici e letterari che fiorirono a Parigi dalla seconda metà dell’Ottocento in poi. Vorrei proseguire questa affascinante rassegna parlando del Caffè “La Rotonde”. Storico concorrente del dirimpettaio Café du Dome, La […]

Leggi

Françoise-de-Felice-50-libertaearte

Il rapporto con la madre nei dipinti di Françoise de Felice

“Mia madre e il rapporto difficile che ho avuto con lei sono quello che guida il mio lavoro” (Françoise de Felice) I dipinti, ad olio su tela di Françoise de Felice esplorano la psiche umana, derivano sia dall’istinto che dalla profondità del pensiero, sono una storia introspettiva, un’auto-analisi. Il rapporto difficile con la madre è alla […]

Leggi

Henri-Matisse-vista-di-saint-tropez-1-libertaearte

L’estate di Matisse e Signac a Saint Tropez

E’ stato il luminoso e, a mio parere incantevole dipinto “La Terrazza, Saint Tropez” di Henri Matisse (1869-1954) che mi ha portata a ricercare il contesto nel quale il dipinto fu realizzato e a scoprire alcune piccole curiosità sulla vita dello stesso Matisse e del suo amico Paul Signac (1863-1935), altro grande pittore francese. L’estate del 1904 vide […]

Leggi

Ricevi gli articoli via email