Articoli / Artisti che conosco

Karl Seidenader, classe 1953, è un pittore austriaco che oltre a dipingere ama molto viaggiare.

Karl-seidenader-pittore-www.libertaearte.com

Karl Seidenader a Montecatini alto (Pistoia)

Le sue due passioni gli permettono di realizzare meravigliosi paesaggi con varie tecniche pittoriche ma, quella che spicca maggiormente e che predilige è l’acquerello.

Guardare, uno dopo l’altro i suoi dipinti è come sfogliare un album di fotografie, un taccuino di viaggio dove colori e pennelli hanno sostituito carta e penna e hanno reso vivissime le immagini che hanno catturato gli occhi ed il cuore di Karl.

La Danimarca, il Belgio, l’Olanda, il Sud della Francia e l’Italia, tanta Italia ed in particolare la Toscana della quale desidero mostrarvi alcuni acquerelli e acrilici che le rendono omaggio: scorci particolari e molte vedute della campagna in primavera, eseguite dal 2000 al 2016.

Si tratta di opere dalle tinte e sfumature delicatissime, en plein air, alcune in città d’arte ma la maggior parte in piena natura e sembrano trasmettere l’incanto ed il rispetto dell’autore davanti a quanto lo circonda………… sì, la gentilezza dei colori evocano un sentimento di riguardo, una volontà di non disturbare ma semplicemente onorare la bellezza in silenzio ed in punta di piedi.

Toccante è stato scoprire il dipinto qui sotto che rappresenta la stazione di Pracchia, piccolo paese sul’Appennino pistoiese nel quale ho passato le vacanze della mia infanzia. Alla stazione c’era l’unico tassista del luogo, amico di tutti, si chiamava Cecco.

karl-seidenader-toscana-la-stazione-di-Pracchia-..da-Poretta-Terme-verso-Lucca-acqerello-2002-pittura-www.libertaearte.com

Karl Seidenader -Toscana, la Stazione di Pracchia, da Porretta Terme verso Lucca, 2002 – acquerello

LeA

Gli altri viaggi di Karl Seidenader

La pubblicazione dei dipinti è stata autorizzata dall’autore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *