Articoli / Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Ekuase Wilson, pittore nigeriano contemporaneo ha studiato arte e ha dedicato gran parte del suo tempo ai bambini e adolescenti del suo paese per contribuire allo sviluppo della prossima generazione di artisti in Africa.
Le sue opere, con brillanti combinazioni di colori, sono sia astratte che figurative; infatti Ekuase è ispirato dalle naturali e semplici manifestazioni degli elementi come acqua, aria o gas che lo portano verso l’astrattismo, ma anche dai paesaggi e dalle persone che lo spingono verso una pittura più figurativa; e lui non vuole porre limiti alle sue ispirazioni, come in questi dipinti che tramite uomini e donne parlano della cultura e delle tradizioni africane.

Ekuase-Wilson-durbar-libertaearte

Ekuase Wilson – Durbar, 2016 – acrilico su tela – 91,4×121,9

Rappresentazione dell’annuale Festival Durbar che si tiene da 500 anni nel Nord della Nigeria, in corrispondenza con la Festa musulmana che conclude il Ramadan. Il Festival, introdotto nel XIV° secolo per dimostrare il potere e le capacità militari prima di andare in guerra, prevede una grande corsa di cavalli oltre a diverse altre celebrazioni.
Esso gioca un ruolo di rilievo all’interno dell’importante “Festival Mondiale delle Arti e della cultura Africane” che prevede la poesia, la scultura, la pittura, musica, cinema, teatro, moda, architettura, design e danza da artisti e performer provenienti da tutta la diaspora africana. Dal questo Festival Mondiale è stata gradualmente eliminata la cultura coloniale per conservare ed esprimere solo le tradizioni africane pre-coloniali, come appunto il diffuso ed importante utilizzo dei cavalli del Festival Durbar.

Ekuase-Wilson-coming-of-age-libertaearte

Ekuase Wilson – Coming of Age, 2016 – acrilico su tela – 91,4×121,9

Questo dipinto esprime il cambiamento che le ragazze subiscono in tutto il mondo, ma soprattutto in Africa durante la loro adolescenza; esse, con nuove forme e caratteristiche, sviluppano una nuova identità, cambiano gli interessi e vengono poste davanti a questioni per le quali non sono ancora pronte: scelte da fare, decisioni da prendere che spettano esclusivamente a loro in quanto hanno raggiunto la maggiore età.

Ekuase-Wilson-little-grimace-libertaearte

Ekuase Wilson – Little Grimace, 2016 – acrilico su tela – 91,4×121,9

“Little Grimace” significa “piccola smorfia” con la quale Ekuase ha voluto rappresentare ciò che avviene generalmente nei saloni di bellezza in cui le donne africane fanno le loro trecce ….. bisogna sopportare qualche piccolo dolore per essere belle !

Ekuase-Wilson-water-damsel-libertaearte

Ekuase Wilson – Water Damsel, 2015 – acrilico su tela – 91,4×121,9

Questo dipinto esplora un tipico tema africano, esprimendo tutta la virtù delle donne d’Africa e la loro grande forza e responsabilità nell’aver saputo mantenere l’ordine morale nella società. Il contenitore usato da queste ragazze per andare a prendere l’acqua è molto ricorrente nei racconti popolari ed è un simbolo di castità e verginità. Talvolta vengono rotti accidentalmente ma spesso le ragazze stanno molto attente a preservarli fino al matrimonio.

Ekuase-Wilson-my-desire-my-substance-libertaearte

Ekuase Wilson – My Desire my substance, 2012 – acrilico, acquerello e inchiostro su carta

“Il mio desiderio, la mia sostanza” esprime lo strazio emotivo di una donna che desidera ciò che la maggior parte delle donne desiderano, cioè essere madri dei loro propri figli.

LeA

Fonti:
en.wikipedia.org
https://www.saatchiart.com/ogie
http://www.absolutearts.com

Commenti

  1. M.Giovanna Bencistà Dice: febbraio 10, 2017 at 7:57 am

    Bellissimi, hanno l’odore dell’Africa

    • Ciao M.Giovanna e grazie infinite per il tuo commento. E’ vero, questi dipinti raccontano veramente l’Africa, sono felice che ti siano piaciuti! Buona giornata e a presto !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *