Articoli / Artisti che conosco

Dopo aver parlato, la settimana scorsa di Maddalena Tiblissi come pittrice (La doppia vocazione artistica di Maddalena Tiblissi -1a parte-Pittura) scopriamo adesso il suo talento come scrittrice che l’ha portata, in pochi anni alla pubblicazione di favole, racconti e romanzi.

Riservata, autentica e genuina, sognatrice ma nel contempo realistica e determinata, Maddalena, attraverso i suoi scritti si rivela un’attenta osservatrice e fa prova di un’immaginazione molto fertile accompagnata da grande sensibilità e capacità introspettiva, anche se le sue storie non sono mai autobiografiche.

maddalena-tiblissi-libertaearte

Maddalena Tiblissi

Anche questa volta, come nell’articolo scorso, l’artista ha con grande disponibilità accettato di rispondere ad alcune mie domande:

Quando hai iniziato a scrivere? C’è un motivo scatenante che ti ha indotta ad iniziare?
“Ho iniziato a scrivere da bambina e ho continuato fino all’età dell’adolescenza. Poi ho interrotto per un certo tempo. Ho ripreso nel momento in cui ho cambiato, o meglio ho trovato, il mio stile in pittura.”

Cos’è per te l’immaginazione?
“L’immaginazione è librarsi senza limiti, è qualcosa che fa viaggiare nello spazio e nel tempo a piacimento; è un giardino fiorito nel quale si possono ammirare fiori meravigliosi e cogliere frutti anche proibiti, il Giardino dell’Eden, insomma.”

Esiste un rapporto, una relazione tra pittura e scrittura?
“Certo, un rapporto per me esiste; infatti prima ho detto che ho ripreso a scrivere nel momento in cui ho trovato il mio stile in pittura; tuttavia non so che relazione esattamente ci sia. Di sicuro il mondo dell’arte non ha confini, quindi tutto si contamina. Inoltre scrivo per immagini, o almeno così dicono i miei lettori.”

L’ispirazione per un dipinto o quella per un libro possono venire contemporaneamente, e allora lavori ad entrambi nello stesso periodo di tempo?
“Sì, mi è capitato. Ultimamente ho iniziato a dipingere una serie di donne allo specchio e nello stesso tempo mi sono trovata a scrivere pensieri  circa lo “specchiarsi interiormente”. Una sorta di connubio che scambia l’energia dalla forma espressiva della pittura a quella della scrittura e viceversa. Difatti mentre scrivevo ho dipinto in modo più intenso e questo mi ha dato lo spunto per scrivere un nuovo romanzo.”

medea-maddalena tiblissi-spechio delle mie brame 3-pittrice-www.libertaearte.com

Da dove prendi gli spunti per le tue scritture?
“Dipende. A volte basta un’immagine, a volte un paesaggio, oppure una storia antica che ne fa nascere una nuova e diversa. Talvolta, anche solo l’osservazione delle persone, oppure i viaggi, sia esteriori che interiori.”

Quanto la realtà incide nella tua scrittura? Quanto c’è del tuo vissuto nei tuoi romanzi?
“La realtà incide quel tanto che basta in generale. In particolare, invece incide profondamente nella descrizione dei posti conosciuti (Istanbul, Firenze, Venezia e le isole) o nei diversi caratteri delle persone. Del mio vissuto c’è sempre un qualcosa che si riflette nei tanti e vari personaggi, ma non scrivo mai racconti autobiografici.”

Ci sono altri autori che hanno in qualche modo influenzato la tua scrittura?
“Sì, i poeti che ho amato prima di tutto, poi gli scrittori. Da bambina ero affascinata da Verne e da tutte le fiabe popolari. Crescendo ho amato i poeti più romantici come Baudelaire, Lautréamont, poi Pessoa e John Keats. Fra gli scrittori prediligo Virginia Woolf ma anche quelli russi, i francesi e gli italiani Camilleri, Baricco e Margaret Mazzantini.”

Come scegli se scrivere un racconto piuttosto che un romanzo o viceversa?
“Non scelgo. È la mia immaginazione che mi porta a scrivere un racconto piuttosto che un romanzo o una favola. L’unica cosa che so, che sento quando inizio a scrivere è se sto scrivendo ad ampio respiro, quindi un romanzo, oppure no.”

Hai altri progetti letterari per il prossimo futuro? In caso affermativo, puoi darne un’anticipazione?
“Sì, ho altri progetti ma non posso anticipare nulla. Posso solo dire che sto scrivendo qualcosa, come ho detto prima, che riguarda gli specchi, o meglio lo specchiarsi interiormente. E poi forse altri racconti che trattano il tema dell’amore in profondità.”

I primi libri di Maddalena Tiblissi, pubblicati nel 2014 sono fiabe per bambini:
“Le sette principesse”, con illustrazioni di Giuliana Serano (famosa e bravissima illustratrice che ha realizzato disegni animati per Rai1, Rai2 e Rai Educational) con la quale Maddalena stava iniziando una collaborazione artistica prima che l’illustratrice precocemente se ne andasse, lasciando un grande vuoto affettivo e nel mondo dell’arte. Il libro è stato dedicato proprio a lei.

le-sette-principesse-maddalena-tiblissi-libertaearte
“Tre fiabe di maggio”, fiabe a tema poetico, illustrate con acquerelli dell’autrice e da sua figlia quando era bambina.

tre-fiabe-di-maggio-maddalena-tiblissi-libertaearte

Nel corso dello stesso anno sono stati pubblicati il primo racconto ed il primo romanzo della scrittrice:
“Isola per isola, piccolo manuale di conoscenza delle proprie anime e dintorni”, scritto durante un’estate in Sardegna; ogni racconto si svolge su un’isola di cui l’autrice non svela il nome, portando i lettori a scoprirlo, così come scopriranno l’unicità dei sentimenti provati dai protagonisti.

isola-per-isola-maddalena-tiblissi-libertaearte
“Intrigo a Istanbul”, romanzo scritto di getto dall’autrice dopo il suo ritorno da Istanbul, città che conosce bene e nella quale ha vissuto anche durante i moti del Gezi Park, vedendo da vicino ciò che succedeva. Ambientato appunto ad Istanbul, si tratta di una spystory che parla di queste proteste durante le quali s’intrecciano le storie di un terrorista e di due agenti segreti che sono sulle sue tracce. Non manca una romantica storia d’amore.

intrigo-a-istanbul-maddalena-tiblissi-libertaearte

Due anni dopo, nel 2016, sono usciti un nuovo racconto e due nuovi romanzi:
“Il senso dell’amore”, racconto che fa parte della raccolta “Amore in otto storie” di AA.VV. e pubblicato dalla Casa Editrice “Lettere Animate”.

amore-in-8-storie-maddalena-tiblissi-libertaearte
“Quella piovosa estate a Firenze” dove i personaggi ruotano intorno all’arte, con una strizzatina d’occhio all’astrologia e dove tutti sono alla ricerca di qualcosa. Un romanzo che descrive le bellezze di Firenze e delle sue vie, in particolare di Piazza Santo Spirito e del quartiere di Borgo San Frediano.

quella-piovosa-estate-a-firenze-maddalena-tiblissi-libertaearte
“L’orecchino perduto”, pubblicato dalla Casa Editrice Elister Edizioni è un’insolita e sorprendente storia ambientata in periodo natalizio che non manca d’incuriosire e stupire.

l'orecchino-perduto-maddalena-tiblissi-libertaearte

Infine, quest’anno Maddalena Tiblissi si è cimentata in due romanzi:
“Una donna misteriosa”, pubblicato dalla casa editrice “Lettere Animate” e ambientato in una delle più belle e misteriose città del mondo, Venezia, che la scrittrice ama soprattutto per la sua atmosfera assolutamente unica. Una città perfetta per una trama ricca di colpi di scena e colma dell’amore del protagonista per una donna che potrebbe essere un fantasma.

una-donna-misteriosa-maddalena-tiblissi-libertaearte
“Il sentiero di una strega”, è l’avvincente storia di una ragazza irlandese che vive in Basilicata. Il libro tratta della magia come un tramite per capire se stessi e crescere con la consapevolezza della nostra connessione con la natura e delle doti che ognuno ha in sé e che possono sembrare bizzarre.

il-sentiero-di-una-strega-libertaearte

A proposito di quest’ultimo romanzo, l’autrice mi ha parlato di un incredibile ed inspiegabile episodio: “… mentre scrivevo il romanzo si sono verificate delle coincidenze davvero singolari, come ad esempio l’aver descritto, anche nei tratti fisici, un personaggio femminile che corrisponde in pieno a una ragazza che solo dopo ho conosciuto e che, sorpresa quanto me, mi ha gentilmente prestato la sua immagine per la copertina. Insomma, è come se la magia mi avesse davvero dato prova di esistere.”

LeA

I libri di Maddalena Tiblissi sono disponibili e facilmente reperibili on line su Amazon e lulu.com

www.amazon.it-Maddalena Tiblissi

www.amazon.it-Maddalena Tiblissi-Il senso dell’amore-Amore-8-storie

www.lulu.com-Maddalena Tiblissi

www.lulu.com-Maddalena Tiblissi-Le sette principesse

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *