Articoli / Attualità - Arte- Informazione - Cultura

Artista lituano, nato nel 1961 e cresciuto a Vilnius, Arunas Rutkus si è distinto ed ha acquisito una notevole fama internazionale grazie al suo stile di pittura unico, sviluppato nell’arco di diversi anni sotto l’influenza del suo modello creativo Mikalojus K. Čiurlionis (pittore e compositore lituano 1875-1911), dimostrando così un profondo attaccamento alle proprie radici; ma Rutkus si ispira anche alle filosofie europee ed orientali, alla pittura rinascimentale e all’arte orientale con il suo simbolismo poetico figurativo accompagnato da una tecnica impeccabile.

Alla ricerca di una sua personalità artistica, Rutkus passa da forme astratte e futuristiche, caratterizzate da colori accesi, ad opere figurative a cavallo tra realismo e surrealismo; dopo il 2003, la figura centrale per il pittore lituano diventa la donna, della quale egli sembra capire l’essenza della bellezza, traducendola sulla tela in un’armonia di forme e colori che esprimere la dolcezza, la gentilezza e la forza femminile, il fascino, il mistero e l’inaccessibilità.

Arunas-Rutkus-17-libertaearte

Arunas-Rutkus-19-libertaearte

Arunas-Rutkus-52-libertaearte

Arunas-Rutkus-6-libertaearte

Arunas-Rutkus-54-libertaearte

Arunas-Rutkus-21-libertaearte

Arunas-Rutkus-27-libertaearte

Lo stile generale dell’artista si stabilizza lentamente, il suo tocco si perfeziona e si modella, dando vita a diverse serie di dipinti di ritratti femminili, circa ottanta composizioni ad olio in cui la modernità dei tratti ed il sapore antico della tinte si confondono e si integrano in un incantevole connubio.
Gli iniziali colori pastello lasciano pian piano il posto al bianco ed ai colori caldi della terra che diventano predominanti e si sviluppano in delicate tonalità rame e dorate, accese talvolta da tocchi più vivaci di elementi della natura.

Arunas-Rutkus-3-libertaearte

Arunas-Rutkus-4-libertaearte

Arunas-Rutkus-5-libertaearte

Arunas-Rutkus-2-libertaearte

Arunas-Rutkus-20-libertaearte

Arunas-Rutkus-43-libertaearte

Arunas-Rutkus-47-libertaearte

Arunas-Rutkus-48-libertaearte

Nei dipinti, di grandi dimensioni, eleganti signore irradiano un’aura di romanticismo, di spiritualità e di poesia, in un silenzio persistente che pervade le tele.

Dall’Africa all’Egitto, dal carnevale di Venezia ai salotti di un tempo, fino ai semplici e naturali prati: tante atmosfere per diverse tipologie di donne, tutte comunque bellissime, ornate e fragili, spesso col volto nascosto sotto grandi cappelli o dietro veli e maschere che impediscono l’accesso al loro mondo più intimo ma che testimoniano la sua esistenza, lasciando la sensazione di una misteriosa ambiguità.

“…Non esiste una sola donna; sono donne del mondo, dei miei sogni e delle visioni.” (A. Rutkus)

Arunas-Rutkus-24-libertaearte

Arunas-Rutkus-23-libertaearte

Arunas-Rutkus-15-libertaearte

Arunas-Rutkus-1-libertaearte

Arunas-Rutkus-25-libertaearte

Arunas-Rutkus-45-libertaearte

Arunas-Rutkus-12-libertaearte

Arunas-Rutkus-14-libertaearte

Arunas-Rutkus-8-libertaearte

Arunas-Rutkus-22-libertaearte

Arunas-Rutkus-9-libertaearte

Arunas-Rutkus-29-libertaearte

Nel realizzare le sue opere, Arunas Rutkus presta grande attenzione agli abiti con i quali valorizza le bellezze che dipinge. Egli mette in evidenza le loro linee ed il loro fascino “tessendo” costumi e cappelli con grande ricercatezza, sempre accurato nei dettagli e nella finitura degli ornamenti, in una dinamica realistica di pizzi, trine, pieghe nei tessuti, gioielli e decorazioni.

Arunas-Rutkus-39-libertaearte

Arunas-Rutkus-46-libertaearte

Arunas-Rutkus-30-libertaearte

Arunas-Rutkus-35-libertaearte

Attratto fin dall’infanzia dalle Belle Arti, Rutkus ha studiato anche la decorazione delle vetrate, la tecnica degli affreschi, mosaici, ceramica e scultura, all’Art Academy di Vilnius per poi dedicarsi principalmente alla sua vera passione, la pittura.
Dal 1990 e per diversi anni l’artista ha sviluppato in Europa il suo inusuale stile di pittura ed ha iniziato ad esporre in numerose mostre internazionali.
Attualmente le sue opere si trovano in musei, gallerie e collezioni private negli USA, Regno Unito, Italia, Olanda, Francia, Russia, Belgio, Austria, Estonia, Lituania, Danimarca, Germania, Svezia, Ungheria, Spagna, Israele, Emirati Arabi e Hong Kong.
Per comprendere meglio il grande potenziale espressivo e artistico di Rutkus, bisogna dire che l’artista è noto anche come regista cinematografico, cimentandosi in corto metraggi e video musicali.

LeA

Fonte:
Lina Bručaitė, Maestro d’Arte Contemporanea – http://www.rutkus.lt/
Per maggiori informazioni consultare il sito dell’artista


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *