Articoli / Attualità - Arte- Informazione - Cultura

In questo periodo non è facile decidere quali argomenti trattare. Il mio istinto vorrebbe farmi continuare a scrivere circa i gravi e drammatici eventi in corso, parlare di temi più leggeri significa fare uno sforzo su sé stessi, sembra inopportuno se non addirittura offensivo.

Tuttavia, la ragione mi dice che c’è bisogno di prendere fiato e che parlare, scrivere o leggere solo di violenza e morte sia controproducente e negativo per la mente e lo spirito delle persone.

Perciò, ho deciso per oggi di lasciare da parte la “Libertà” intrinseca negli articoli scritti la settimana scorsa e tornare all’Arte.

Restando comunque col pensiero simbolicamente rivolto verso le vittime di tutte le violenze, vorrei omaggiarli e condividere con voi la bellezza di una colorata e luminosa galleria di fiori realizzati da alcuni Maestri della pittura.

LeA

 

SCHIELE Egon (Austria 1890-1918) - Campo di fiori, 1910

SCHIELE Egon (Austria 1890-1918) – Campo di fiori, 1910

Immagine di testata: Raoul DUFY  (Francia 1877-1953) - Mazzo di rose 1940 - acquarello su carta - 31x40 cm - Collezione Albert D. Lasker, New York

Articoli correlati:
MAI QUANTO OGGI: LIBERTA' !
GIUSTIZIA vs VENDETTA
IN NOME DELLA VOLONTA'
NON SOLO PARIGI
MIGRANTI: SE CI SI FOSSE NOI AL POSTO LORO?
VI RACCONTO MOLENBEEK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *